Preiscrizioni anno sportivo 2016/2017

testata-web-atletica2 In allegato le informazioni su tutti i corsi sportivi. Scaricare il modulo qui sotto, compilare con il nome del corsista ( bambino, ragazzo o adulto ), barrare il corso prescelto e indicare i vostri contatti. Inviare all’indirizzo info@atletica75.it oppure consegnare a mano nella cassetta delle lettere all’ingresso del Palazzetto dello Sport di Via S. d’Acquisto.

Preiscrizioni-2016-2017

Impressioni olimpiche: una storia lunga 42 km

Immagine1(a cura della sezione podismo) La gara più famosa dei Giochi Olimpici moderni. Fu istituita in onore dell’impresa del messaggero ateniese Filippide,  che in pochi giorni coprì quasi 500 km come “staffetta di guerra” per chiedere prima aiuto a Sparta nella battaglia contro i persiani che si attestarono a Maratona e poi per annunciare la vittoria ai suoi ed evitare che la città fosse bruciata (al tempo non si doveva lasciare nulla al nemico, nemmeno da Continua la lettura di Impressioni olimpiche: una storia lunga 42 km

Impressioni olimpiche: atletica leggera sempre la Regina

Immagine1(a cura sezione Atletica) Prima giornata col botto allo Stadio Olimpico di Rio: record mondiale dei 10.000 metri femminili! Disintegrato il vecchio limite di ben 15 secondi per arrivare ad un magnifico 29’17″45 dell’etiope Almaz Ayana che dimostra una facilità di corsa impressionante, soprattutto negli ultimi giri, segno di una preparazione ottima e di una naturalezza invidiabile. Podio tutto africano ovviamente con la keniana Cheruiyot e al terzo posto un’altra etiope, la famosa Dibaba campionessa Continua la lettura di Impressioni olimpiche: atletica leggera sempre la Regina

Impressioni olimpiche: ginnastica artistica “spaziale”

Immagine1(a cura sezione Ginnastica) L’aggettivo utilizzato dai commentatori TV non lascia spazio a dubbi, il livello della ginnastica moderna è di un altro pianeta. Pare di essere sullo spazio! Dalle gare maschili a quelle femminili si sono visti elementi tecnici incredibili eseguiti alla velocità della luce, la stessa velocità con cui cambiano le difficoltà degli Continua la lettura di Impressioni olimpiche: ginnastica artistica “spaziale”

Trenta giorni di pausa agonistica

A75 cena sociale 2010-3874Trenta giorni, un mese. Il periodo del riposo dalle competizioni è arrivato come ogni anno. Riposo agonistico si fa per dire perché le nostre menti e i nostri cuori sono rivolti all’altra parte del mondo, al Sudamerica, al Brasile, a Rio de Janeiro, al sogno di tutti gli sportivi: l’Olimpiade. Le nostre ginnaste staccheranno la spina fino al 25 di agosto mentre i ragazzi dell’atletica leggera si alleneranno a regime Continua la lettura di Trenta giorni di pausa agonistica

mASTAbon Camp…lo spirito giusto

Tre giorni volati letteralmente via come il vento, tre giorni intensi tra allenamenti e attività di svago, tre giorni di scambio professionale e di nuove amicizie…sarà mica il 3 davvero il numero perfetto?! Il MASTABON Summer Camp si può riassumere in un’unico concetto: lo spirito giusto. L’organizzazione del raduno dedicato interamente al salto con l’asta ha Continua la lettura di mASTAbon Camp…lo spirito giusto

Mastabon Summer Camp 2016, edizione “zero”

Una telefonata tra colleghi, una delle tante. Un evento da disdire lascia spazio ad altra un’idea, un’idea che porta nuovo entusiasmo. Ci vuole ogni tanto. “Azzardiamo? Dai proviamo a contattare qualcuno degli altri. Se va male al limite stai da me tre giorni al mare. Ok io chiamo la Marti e tu Riccardo. Riaggiorniamoci domani”. E dopo due giorni si materializza il Mastabon Summer Camp 2016, l’edizione zero. “Ma perché zero scusa? Eh perché di una prova non si ricorda nessuno se viene una cavolata! L’edizione 1 dobbiamo meritarcela”. Continua la lettura di Mastabon Summer Camp 2016, edizione “zero”

Paolo e Francesca…podisti per una sera

gradara“Innamorati della corsa”, l’attinenza tra i due amanti più famosi della storia e la sezione podismo dell’Atletica 75 ci sta tutta!!! La passione (seppur diversa) è dilagante in entrambi i casi. Venerdì sera a Gradara l’unione verrà compiuta con la podistica denominata Assedio al Castello, 9 km di misti collinari da far perdere la testa. L’evento promosso dal Comune di Gradara con la collaborazione targata Atletica 75 è inserito nel calendario podistico estivo. Appuntamento a tutti 8 luglio ritrovo ore 19 in Via Cappuccini. Che la corsa sia con voi.

Info nell’allegato qui a fianco Locandina Podistica Gradara