M’Astabon 2017 tra stadio e piazza

2017, anno dispari. 2017, anno che ha lo sport come faro dell’estate di Cattolica. 2017, estate che vede protagonista l’atletica grazie al salto con l’asta. Giovedì 27 luglio è stata una serata magica con la terza edizione di M’Astabon, i salti in piazza. Ogni volta sembra unica, irripetibile, entusiasmante, mai vista. Forse perché il desiderio di sport si rinnova sempre, forse perché i ragazzi danno fondo alle loro scorte di energia, forse perché abbiamo passione e basta. Novità di quest’anno è stato “l’aperitivo sportivo” delle 18 che ha visto esibirsi nella meravigliosa cornice di Piazza 1^ maggio giovani saltatori provenienti da diverse parti d’Italia. Arrivati già dal lunedì precedente per partecipare al Camp Estivo organizzato dalla nostra società in collaborazione con l’Atletica Reggio (RE), gli atleti hanno dato spettacolo mettendo a frutto i consigli della settimana di allenamenti. Dallo stadio alla piazza il passaggio non è stato semplice, il calore della gente a pochi metri mette a dura prova il temperamento.

Alle 21 invece la consueta querelle di alcuni dei migliori specialisti nazionali dell’asta che hanno volato insieme ai talenti emergenti della nostra città. Due ore di pura adrenalina con rincorse veloci, stacchi decisi, verticali aeree pazzesche. Molti sono rimasti a bocca aperta, alcuni col fiato sospeso per i balzi altissimi verso il cielo della Regina dell’Adriatico. Misure ragguardevoli sono state raggiunte: 3,80m per la milanese Bianca Falcone e 4,60m per il cremonese Giantommaso Bentivoglio. Rimane imbattuto il 4,80m di due anni fa ad opera di Stefano Vianello (Atletica Monza).

Un doveroso grazie a tutti i volontari, amici e sostenitori che hanno permesso lo spettacolo dell’atletica leggera in piazza.