Il “Mistero Buffo” del Saggio di Natale 2017

Mistero Buffo, questo è il titolo del saggio natalizio 2017. L’idea è nata pensando alle maschere della Commedia dell’Arte italiana, maschere che di solito evocano il Carnevale ma che in realtà hanno origini nel contado della nostra penisola nel sedicesimo secolo. Il titolo vuol ricordare un famoso testo teatrale tra le cui pagine è raccontata la storia dello Zanni (ossia Gianni, nome molto diffuso all’epoca), il precursore dei più famosi Arlecchino e Pulcinella. Insieme a loro si vedranno i colleghi Gianduia, Fagiolino, Meo Patacca e altri ancora. Il titolo si addice ai nostri ginnasti. Buffo perché moltissimi visi ispirano simpatia e Mistero perché…chissà come verranno interpretati i pezzi? Quel che è certo è l’impegno immenso che tutti i bambini e ragazzi ci hanno messo nel fare in modo che questa festa sia l’ennesima semplice festa di tutti. Buon divertimento!!!