Archivi categoria: La Società

Buona fine e buon principio

2018: una stagione indimenticabile

Atletica 75 Cattolica Marchio

I momenti felici sono tanti da ricordare, dalle belle gare dell’atletica a quelle emozionanti della ginnastica passando per il favoloso mondo della strada e del trail. E poi nuovi ingressi nei gruppi agonistici, i corsi base di bambini e ragazzi che si sono tinti di nuovi volti, nuova energia, buonumore ed entusiasmo nella pratica sportiva. E non dimentichiamoci dei numerosi eventi organizzati. Ci sono stati anche istanti concitati, difficili. Infortuni nel riscaldamento pre-gara, prove fallite, ritiri dopo chilometri e chilometri, addii all’attività. E ancora timori di bambini alle prime armi, genitori che cercano di consolare pianti sofferti, insegnanti in crisi.

Continua la lettura di Buona fine e buon principio

Saggio di Ginnastica Artistica – Natale 2018

Atletica 75 Cattolica Marchio

Capovolte, ruote, verticali, salti, trampolino, copione già visto in un saggio di ginnastica artistica? Il canovaccio è sempre lo stesso, l’immancabile peculiarità della ginnastica. Ma ciò che rende ogni volta la “prima volta” sono i visi tesi prima di andare in scena, gli sguardi preoccupati, quelli eccitati, gli stati d’animo che si susseguono in una sequenza incontrollata, a tratti incontrollabile. La voglia di far bene è tanta, il desiderio di mostrare i passi avanti di questi primi mesi di attività esce allo scoperto. Non importa quali e quanti passi avanti, per un bambino una conquista è una grande conquista. Lo è anche per i più grandi.

Continua la lettura di Saggio di Ginnastica Artistica – Natale 2018

Tutti al mare !!!

Con la giornata di oggi si chiudono ufficialmente le attività per la pausa canonica. Il mese di agosto vedrà la migrazione dei nostri atleti nelle spiagge della città e nelle colline limitrofe. In realtà l’attività ridimensiona solamente il suo impulso, in gergo automobilistico si direbbe che si mette “in folle ma il motore è acceso”. Le ginnaste e i giovani atleti infatti delizieranno i bagnanti con acrobazie e corse tra bagnasciuga e acqua mentre gli instancabili podisti continueranno a dedicarsi alle iniziative per turisti e amatori: la Wake Up Run per i mattinieri, la Sunset Run per i romantici e la SanBart Night Trail per i temerari.  Continua la lettura di Tutti al mare !!!

Il 1 marzo è una data importante per noi

Aristide è sempre con noi. E’ vicino ad Elena per richiamarla all’ordine. Assiste Luca e tutto il Consiglio Direttivo nelle considerazioni e nelle decisioni. Tira le orecchie a Milena, Vania, Andrea, Massimo e le “Giuliane” quando lasciano gli attrezzi fuori posto. Ha accolto i nuovi istruttori di questi ultimi anni che si stanno impegnando in questa avventura sportiva. Magari proprio lui e Maria ci hanno mandato giù un pò di neve per farci riposare….e lo sentiamo nella precisione assoluta di Federica, che tra l’altro compie gli anni il 1 marzo !! Un caso? Chissà. La risposta non interessa, va bene così. 

Un Tuffo nel 2018

thumbnail of Un tuffo nel 2018…Edizione straordinaria! Edizione straordinaria! Lunedì 1 gennaio alle ore 10 corsetta di inizio anno per le vie di Cattolica e Gabicce Mare e, udite udite!, alle ore 11 bagno nelle gelide acque del nostro mare. Accorrete numerosi, accorrete numerosi. Edizione straordinaria! Edizione straordinaria!….

Info: ritrovo dalle ore 9 Piazza 1^ Maggio – Punto ristoro – Consegna maglietta fino ad esaurimento scorte

 

 

Buone Feste da Atletica 75

L’Atletica 75 augura a tutti i praticanti e le loro famiglie, al Consiglio Direttivo, a tutti gli amici e i parenti buone feste e un nuovo magnifico anno sportivo. Vi aspettiamo inoltre il 1 gennaio alla spiaggia libera in zona Kursaal con il tradizionale bagno di apertura, il nostro Tuffo nel 2018.

Atletica 75 Cattolica

Il “Mistero Buffo” del Saggio di Natale 2017

Mistero Buffo, questo è il titolo del saggio natalizio 2017. L’idea è nata pensando alle maschere della Commedia dell’Arte italiana, maschere che di solito evocano il Carnevale ma che in realtà hanno origini nel contado della nostra penisola nel sedicesimo secolo. Il titolo vuol ricordare un famoso testo teatrale tra le cui pagine è raccontata la storia dello Zanni (ossia Gianni, nome molto diffuso all’epoca), il precursore dei più famosi Arlecchino e Pulcinella. Insieme a loro si vedranno i colleghi Gianduia, Fagiolino, Meo Patacca e altri ancora. Il titolo si addice ai nostri ginnasti. Buffo perché moltissimi visi ispirano simpatia e Mistero perché…chissà come verranno interpretati i pezzi? Quel che è certo è l’impegno immenso che tutti i bambini e ragazzi ci hanno messo nel fare in modo che questa festa sia l’ennesima semplice festa di tutti. Buon divertimento!!!