I colori bianco azzurri in Val di Fassa

Lo splendido scenario della Val di Fassa ha ospitato la 13 esima edizione della Traslaval, emozionante quanto dura corsa a tappe (5 gare in 6 giorni !!!) svoltasi dal 26 giugno al 1 luglio.

Per l’Atletica 75 era presente Marco Magi che, dopo l’impresa di Stefano Ciotti alla 100 km del Passatore, scrive il nome della nostra società sull’ordine di arrivo di una corsa per così dire “estrema”. Nella classifica finale, determinata dalla somma dei tempi delle singole tappe, Magi ha ben figurato piazzandosi al 57° posto su circa 400 partecipanti. 

Corsa significa anche nuove amicizie e così è stato. Durante il soggiorno si è stretto una sorta di gemellaggio con la società G.S. Roata Chiusani nella persona del cuneese Massimo Galliano, vero campione che può vantare diverse presenze nella Nazionale di Corsa in Montagna, la vittoria del Campionato Europeo del 2000 e un personale in maratona di 2h:17′:24″; proprio lui ha dominato la classifica generale con classe, determinazione ed estrema umiltà.

Ma soprattutto complimenti al nostro Marco per il suo risultato di valore, esempio che darà linfa vitale alla prossima straordinaria impresa.