Ciotti corre in 2h 54’32” a Bergamo

Non resiste proprio alla tentazione della corsa e delle imprese il nostro Stefano Ciotti. Infatti domenica scorsa, 25 settembre, ha messo a segno un altro bel risultato alla Maratona Internazionale di Bergamo correndo i 42 chilometri in 2h54’32″70.

Il suo pettorale, il 329, risulta il 26° della classifica d’arrivo e addirittura il 2° della categoria di appartenenza (MM45) a soli 2″ dal primo classificato sempre tra gli over 45.

Ottima resistenza dunque per il “sempreverde” atleta “biancazzurro” che ama particolarmente le corse di lunga e lunghissima durata cogliendo eccellenti piazzamenti (ricordiamo la 100 km del Passatore), supportato da una preparazione quotidiana scrupolosa che lo rende grande anche nell’impegno. 

Il fantastico gruppo Podismo e la società tutta gli fa i complimenti.