1° prova regionale UISP a Cattolica

[singlepic id=678 w=320 h=240 float=left]Splendida giornata di ginnastica artistica ieri nella palestra A. Ercolessi di Cattolica. Per il 25 marzo era programmata la prima prova regionale di qualificazione ai Campionati Nazionali UISP di giugno (la seconda il 22 aprile sempre a Cattolica – ndr) per le categorie maggiori. Già dalle 9 del mattino le ginnaste del primo turno hanno effettuato il loro riscaldamento e alle 9,50 le giudici hanno dato il via alla competizione. Per i colori di casa hanno iniziato le ragazze della 4° categoria Senior Elisa Damiani, Chiara Temellini, Sofia Vaccarini, Nicol Floridi, Laura Sanchini e Morena Galanti. Dopo i quattro attrezzi il miglior piazzamento è stato di Laura con il quinto posto generale e a seguire Sofia al settimo, Chiara ottavo e Elisa al nono; soddisfazione per Nicol con la seconda piazza al corpo libero dietro alla vittoriosa Chiara e per Sofia che vince le parallele dopo l’infortunio alla spalla subito quest’inverno! Prova incolore per Morena che comunque insieme alle sue compagne ha mostrato segni di netto miglioramento e impegno crescente che dovrà essere mantenuto negli allenamenti settimanali.

Il secondo turno di gara assegnava le medaglie per la 3° categoria di Squadra Mista. La compagine cattolichina schierava Nicol Tamagnini, Sara Gallina, Tanya Torriani e Eleonora Simoncelli. Esercizi puliti e sicuri per tutte le ragazze hanno fatto conquistar loro la prima posizione. L’amicizia che le lega e l’impegno spassionato è stato e sarà il valore aggiunto.

Alle ore 15 è stata la volta di Penelope Lattanzio, Giorgia Castaldo, Lucrezia Saioni e Lucia Magnani. La 3° categoria di Squadra Junior prevedeva la suddivisione a coppie e calcolava la somma dei punteggi di entrambe le bambine. Incetta di medaglie per l’Atletica 75: Lucrezia e Lucia si meritano il gradino più alto mentre Penelope e Giorgia slittano in terza posizione. Qualche sbavatura e alcune incertezze soprattutto alla trave e alle parallele hanno condizionato i punteggi finali delle quattro ginnaste in erba.

L’ultima tornata ha visto impegnate le atlete più qualificate. Si sono visti qui gli elementi più spettacolari e avvincenti, evoluzioni mozzafiato (come il salto doppio raccolto al corpo libero eseguito dalla ginnasta bolognese vittoriosa) e una sana ed emozionante rivalità che si è risolta solo all’ultimo attrezzo. In 6° categoria Junior C Giulia Santoni ha conquistato la seconda piazza di poco alle spalle della prima, Jessica Dini si è sistemata in quarta posizione e la sorella Giorgia in sesta piazza. Martina Pensalfini ha mostrato ulteriori passi avanti ed è andata a vincere la 6° categoria Junior D. Infine il gruppo delle nostre  Over era composto da Elisabetta Mascherucci, Alice Denti, Giulia Piccari e Elena Ranocchi. Questa categoria non prevede la classifica generale dei 4 attrezzi ma solo il conteggio dei singoli attrezzi scelti dalle ginnaste. Prova ottima di Elisabetta che riesce a conquistare la vittoria al corpo libero e il secondo posto alla trave, Elena conclude terza al corpo libero, Alice e Giulia mostrano cose discrete sempre alla trave e corpo libero ma non riescono a strappare una medaglia.

Egregia organizzazione curata nei particolari dallo staff Atletica 75 e coordinata dalla UISP Emilia Romagna. Cenno doveroso di ringraziamento alle “quote rosa” giudicanti che, con il loro prezioso e professionale impegno, contribuiscono a dare vita a tutta la ginnastica. Un plauso al coordinatore di giornata, Giuliana Bompadre, insostituibile e instancabile tuttofare che da tempo ormai fa parte del nostro gruppo.