Da Pianoro segnali importanti

[singlepic id=715 w=320 h=240 float=left]Qualcuno aveva timore della tipica goliardata del primo d’aprile, il brutto scherzo. Invece la determinazione delle bimbe ha sbaragliato sia la concorrenza sia la superstizione. A Pianoro (BO), in occasione della gara regionale UISP di 1°-2°-3° categoria, le nostre ginnaste si sono distinte ottenendo risultati incoraggianti.

In 1° categoria Allieve hanno dominato il podio Noemi Guidi (2°) e Vanessa Casadei (3°) e sempre in 1° categoria ma tra le Junior seconda piazza per la bella sorpresa di giornata Chiara Bin, cattolichina d’adozione ma riminese di provenienza, e quarta posizione di Martina Gencarelli. Eleonora Capellini e Manuela Po Baldrighi pasticciano un pò soprattutto alla trave e restano fuori dal podio.

Il colpaccio lo mettono a segno Virginia Cecchini, Alice Santi e Giulia Massimi. Vincono con bel margine la gara a squadre di Mini Terza categoria Open B. Esercizi sorprendenti con pochissime sbavature lasciano al palo le altre compagini e regalano la ciliegina sulla torta alla loro “maestra” Federica, di sicuro contenta per i piazzamenti di tutte le sue bimbe ma entusiasta in particolar modo per le risposte positive arrivate dopo qualche fisiologico momento di sconforto.

Un pochino di spazio ora ai festeggiamenti…alla faccia del pesce d’aprile.