La podistica di Gabicce e Gradara brucia il maltempo

[singlepic id=681 w=320 h=240 float=left]Arrivo sul filo di lana tra la conclusione della gara di ieri a Gabicce e il maltempo che in realtà ha risparmiato solo i chilometri percorsi dai partecipanti (per la verità la parte più importante) ma non i convenevoli del dopo corsa. Il nuovo punto di ritrovo, la piazza antistante il Comune di Gabicce Mare, pare sia stata all’altezza dell’affluenza e gradita agli atleti e accompagnatori e la tenso struttura fissa ha permesso di effettuare le premiazioni e le foto di rito nonostante la pioggia crescente dalle 11 in poi. Si diceva l’affluenza. E’ stata ottima: 820 iscritti tra cui 78 tra bambini e ragazzi in linea con gli anni passati; il timore per il cambiamento della partenza/arrivo è stato disatteso alla grande. Ovviamente nessuno della sezione Podismo dell’Atletica 75 tra i partecipanti: il loro contributo è stato puramente organizzativo ed è servito oggi per assistere con professionalità i chilometri degli avversari.