20 anni di attesa valgono la pena

[singlepic id=772 w=320 h=240 float=left]Nel 1992 l’Atletica 75 portava in gara una ginnasta agli Interregionali FGI di Cesena, giornata memorabile che valse la vittoria. Nel 2012, sempre a Cesena, a 20 anni esatti dalla prima volta, un’altra ginnasta ha vinto il titolo del volteggio! Accanto a loro c’è sempre stata la nostra “maestra” Vania, filo conduttore del ventennio agonistico a cui va il merito (condiviso con l’ atleta!) e un forte ringraziamento da parte di tutti noi. Ha dato lustro al passato e incita il presente che si chiama Martina Pensalfini, agguerrita ginnasta che nell’qanno in corso sta vivendo il suo momento magico. La gara di sabato 24 novembre l’ha vista primeggiare all’attrezzo del volteggio (prova di Specialità – ndr) con una esecuzione impeccabile da 12,90 punti, confortata dalla presenza della sua allenatrice, trade union di una vera squadra. A proposito di squadra. Il presente del gruppo porta i nomi anche di Giulia, Jessica e Giorgia che purtroppo ieri (25 novembre – prova di Categoria Junior) sono incappate in una esibizione opaca rispetto alle precedenti, cose che sono da mettere in conto soprattutto quando il livello è alto come in questo caso e la concorrenza spietata. Giulia ha ottenuto la sesta piazza con un bel volteggio ma delle parallele sporcate da piccoli errori che hanno abbassato il punteggio; Jessica e Giorgia sono rimaste un po’ indietro  a causa di qualche pasticcio alla trave e non hanno brillato negli altri attrezzi; parziale riscatto per Jessica al volteggio. L’emozione di una qualificazione ai Nazionali può giocare brutti scherzi, tutte le discipline sportive devono fare i conti con la tensione di un traguardo importante, obiettivo peraltro raggiunto da Martina (15/16 dicembre prossimo) e in bilico per Giulia (incrociamo le dita per l’ 8/9 dicembre). Auguriamo alla “maestra” Vania di accompagnare per altri quattro lustri le ginnaste del futuro verso altre soddisfazioni.