Pranzo sociale Podisti 2012

[singlepic id=777 w=320 h=240 float=left]Antipasto, primo, secondo, dolce, caffè, ammazza caffè. Altroché un pianeggiante oppure un saliscendi, qui ci vuole una settimana di lavoro duro per riprendersi dal menù ricco di prelibatezze marinare della nostra zona! Ma va bene così. Ogni tanto ci vuole anche semplice mondanità, risate a non finire, gags degne di programmi comici televisivi, riconoscimento per l’impegno profuso per 12 mesi, 365 giorni, quattro stagioni, sette giorni su sette. Questa l’idea organizzativa senza eccessivi fronzoli della nostra sezione Podismo per il consueto pranzo conviviale di fine anno. Ovviamente premi ai risultati di spicco, targhe per la classifica del calendario sociale, omaggio a chi ha sperimentato l’estremo in occasione della corsa africana nel deserto del Sahara. Una premiazione speciale per le quote rosa dell’Atletica 75, gruppo orfano di qualche donna in trasferta istituzionale.

Il 2 dicembre è stato un ulteriore segno che la nostra società è unita più che mai, tre sorelle differenti ma con lo stesso entusiasmo di 37 anni fa.

Alcune foto.   [nggallery id=70]