Saggio di Natale 2012…la fine del mondo!

E’ stata proprio la fine del mondo il saggio di ginnastica che da decenni ormai apre le festività natalizie ed è occasione di scambio di auguri. Esplosioni musicali, saette che si capovolgevano a tutta velocità, salti verticali, gran volte mozzafiato, questo l’effetto del nostro fantomatico “ultimo giorno”. Ed ancora gruppi spaziali di fanciulle scatenate, l’energia pervasiva dei loro occhi, l’impegno assiduo, la tensione collettiva dietro le quinte. Se fosse finita davvero ce ne saremmo andati tutti con una immagina fantastica del mondo, un mondo fatto di impegno, dedizione, entusiasmo, condivisione, collaborazione, inclusione, uno spazio paritetico, aperto, stimolante, propositivo, saremmo stati felici di aver vissuto l’ultimo atto tutti insieme. Ma il regalo più grande, alla fine, è stata l’opportunità di continuare nel nostro progetto di sport che lascia spazio a tutte le individualità e trova loro la giusta dimensione per migliorarsi attraverso l’esperienza.

La società è devota a tutti i suoi collaboratori e volontari senza distinzioni, ringrazia davvero di cuore tutte le famiglie che sopportano ogni anno le difficoltà delle strutture sportive cittadine (bisognose di una ri-progettazione istituzionale adeguata) pur di seguire il percorso dei propri figli, è un riconoscimento doveroso.

Arrivederci a gennaio. Buone feste.