Inizia anche il nuovo anno della ginnastica

[singlepic id=787 w=320 h=240 float=left]La provincia emiliana di Modena ospita nelle stesse ore di domenica 27 gennaio gli eventi di due tra le discipline individuali più note, ginnastica artistica e atletica leggera. Nell’impianto indoor di Viale dell’Autodromo (c/o società Fratellanza 1874) i Campionati Regionali Assoluti di atletica al coperto e a venti chilometri di distanza, a Formigine, la prova di Mini Prima categoria 4 attrezzi Junior. Dicitura complessa ma necessaria per inquadrare le infinite possibilità agonistiche che offre la ginnastica. Presenti tre atlete targate Atletica 75, il trio simpaticamente ribattezzato “delle meraviglie” per il fatto che spesso si trovano a fare parte della stessa squadra di categoria. Giulia Massimi, Virginia Cecchini e Alice Santi si sono comportate bene alla prima tappa UISP (la seconda il 17 marzo – ndr) finendo rispettivamente 13^, 11^ e 5^ nella classifica generale. Ma la vera sorpresa è stato il piazzamento ai singoli attrezzi. A parte le parallele le bimbe si sono spartite le restanti specialità: Giulia quinta al corpo libero, Alice ottava sempre al corpo libero e per confermare la sostanziale parità anche Virginia strappa la quinta piazza al volteggio. Davvero felici le tre ginnaste biancazzurre seguite passo passo dalla loro insegnante Federica Conti, rinvigorita dalla prestazione del fine settimana e contenta di vedere ripagati i continui sforzi. Nonostante l’imparzialità nei giudizi di gara è scappato un sorriso di compiacimento anche da parte del corpo giudicante, la nostra Giuliana Bompadre, a Formigine in veste di ufficiale di giuria ma “accademicamente” fiera del nostro risultato. Avanti tutta come sempre!

[nggallery id=74]