Gara Promozionale UISP a Medicina

[singlepic id=832 w=320 h=240 float=left]E siamo così 2 a 2. Due appuntamenti agonistici per l’atletica leggera e due per la ginnastica artistica nel fine settimana appena trascorso. In periodo di par condicio ci pensa a pareggiare il conto una delle nostre nuove ginnaste, Catia Palmieri. Da poco tempo si dedica alla ginnastica inserita in un gruppetto di bimbe davvero originali. Domenica a Medicina (BO) ha fatto la sua “prima gara” di Specialità UISP, prova promozionale che permette il debutto alle neofite di questa disciplina. Era tutta sola e intimorita perché la sua compagna, Francesca Ceccolini, è stata bloccata dalla febbre. Ma la maestra Federica non l’ha lasciata un attimo e l’ha seguita passo passo nel riscaldamento e in gara. Il numero delle ginnaste del secondo turno della mattina era elevato (63 !), la confusione è stata tanta e il livello discreto. Catia è salita sulla trave che, dopo una caduta, è riuscita a domare. Subito dopo si è rifatta al corpo libero con un esercizio pulito.

E’ difficile per tutti confrontarsi per la prima volta su una pedana, su un rettangolo di gioco, ai blocchi di partenza, a bordo vasca. Catia ci è riuscita con onore. Rotto il ghiaccio avanti senza paura!