Campionati Regionali Ragazzi (Modena) – Rappresentativa Regionale (Ancona) – Lanci Invernali Giovanili (Modena)

[singlepic id=851 w=320 h=240 float=left]Atletica leggera il 3 marzo tra Modena e Ancona. Iniziamo dal capoluogo marchigiano, sede dell’Esagonale tra rappresentative regionali indetto dalla Fidal: Lazio, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Abruzzo, Trentino. Tra le fila dell’Emilia Romagna figurava un nostro neo tesserato, Niccolo’ Battistelli, classe 1999, convocato nella staffetta 4 X 1 giro in virtù del buon tempo fatto registrare durante l’inverno sui 200 metri. Spaesato e incredulo ad inizio mattinata, Niccolo’ ha saputo poi fare gruppo insieme agli altri compagni di avventura. La sua umiltà e l’onore per questa chiamata da Bologna gli hanno dato la carica giusta per correre al massimo delle sue possibilità in terza frazione, ottenendo anche un risultato parziale discreto (26″1 in frazione) ma un finale di squadra non eccezionale: 4^ posto finale con 1’41″95. Sui 60 metri della serie extra (quella dei non titolari) fa registrare il suo personale con 7″85. Nella classifica complessiva l’Emilia Romagna chiude al secondo posto dietro al Lazio. Nella prossima spedizione speriamo di vedere altri suoi compagni di allenamento vestire la casacca emiliano romagnola.

A Modena invece erano di scena i Regionali Ragazzi (atleti che frequentano la 1^ e 2^ classe della scuola media), titolo importante per questa categoria e ultimo appuntamento invernale in programma. Andiamo in ordine di gara.

60 PIANI MASCHI. Vecchi Gabriele corre la decima batteria in 9″28 per il 25 esimo posto finale.

60 HS MASCHI. Luca Torresan vince la sua batteria in 10″58 e fa addirittura 10″41 nella finale B. Marco Paci è sfortunato perché fa 10″81 ed è il primo degli esclusi dalle due finali.

SALTO IN LUNGO MASCHI. Nel secondo dei due gruppi di salto (ben 70 iscritti!) ottimo 4,06 di Torresan, 3,85 di Paci e 3,59 di Vecchi.

60 PIANI FEMMINE. 94 partecipanti per 16 batterie. Nella quarta Lucia Semprini fa 10″00, nella quinta Alessandra Fraternali chiude in 9″56, nella settima Aurora Simonetti finisce con 10″21, nella successiva Olivia Maltoni registra 10″10, nella quindicesima Ginevra Montanari (figlia d’arte) termina con 9″88 e nell’ultima Valentina d’Altilia arriva seconda con 9″35, la più veloce delle nostre.

60HS FEMMINE. Ottima prova delle velociste cattolichine che anche sugli ostacoli si difendono bene. Valentina 10″89 (per un soffio fuori dalla finale dei secondi), Alessandra 11″36, Chiara Casadei 11″72, Valentina Albertini 11″74.

SALTO IN ALTO FEMMINE. Sesta piazza per Anna Garavaglia con 1,20 e una progressione tutta senza errori (1,10 – 1,15 – 1,20 – ndr) per poi arenarsi allo scoglio dell’1,25.

GETTO DEL PESO FEMMINE. Undicesima e dodicesima Valentina Girotti e Giorgia Federici rispettivamente con 7,76 e 7,57. Più indietro Ginevra con 6,11.

SALTO IN LUNGO FEMMINE. Anche tra le donne due gruppi di gara per l’alto numero di saltatrici. Nel primo Olivia atterra a 3,58, Chiara a 3,57, Aurora a 2,91. Nel secondo Valentina Albertini fa 3,78 (la migliore delle nostre), Giorgia 3,63, Anna 3,53, Valentina Girotti 3,31, Lucia 3,21.

Peccato per l’assenza (solo in pista) di Michela Massari, fermata da uno sciocco infortunio alla caviglia. Saprà rifarsi nelle prossime occasioni primaverili, oggi è stata il “capo” della nostra tifoseria.

[singlepic id=852 w=320 h=240 float=left]Sulla pedana di lanci del campo scuola adiacente all’impianto indoor, sempre a Modena, erano di scena anche i Lanci Invernali Giovanili. Due donne iscritte, la cadetta Chiara Boschi e l’allieva primo anno Viola Mignani entrambe nel lancio del martello da 3kg. Chiara, alla sua prima uscita, finisce quinta con 16,86 e una serie di lanci tutte buone. Viola scaglia l’attrezzo a 36,08 al quinto tentativo che le vale il terzo gradino del podio. Questa misura è anche il nuovo primato sociale di categoria.