Serie B 2015…bianco…verde e…azzurro

[singlepic id=994 w= h= float=left]I colori danno vita alle cose, alle persone, alle situazioni. Il bianco significa candidezza, semplicità, anche innocenza; il verde è il colore della speranza nei detti popolari; l’azzurro indica il cielo, e il cielo il volare in alto, l’aspirazione di andare avanti sempre meglio. In un certo senso vogliamo raccontare l’esperienza di Jessica attraverso le tinte che contraddistinguono anche lo sport, la ginnastica ovviamente. Indossare per una volta, per la prima volta, un body con sfumature diverse dalle consuete dà emozioni particolari. E’ quello che è successo a Jessica ieri, domenica 22 febbraio a Rimini, quando è scesa in campo gara con la squadra della Biancoverde di Imola per partecipare alla Serie B 2015,campionato a squadre della Federazione. In prestito per questa rassegna Jessica ha effettuato le parallele con i fregi verdi sul body, per sperare di portare più punti possibile alla forte compagine emiliano romagnola. Esercizio impeccabile, d’altronde si sente molto determinata e sicura quando si cosparge le mani di magnesio e imbratta lo staggio basso prima di iniziare la prova, come fosse un rituale insostituibile. Poi l’attesa degli esercizi delle compagne. Alla fine quella speranza si è rivelata un dato di fatto, un buon risultato perché è stato raggiunto il secondo posto dietro ai padroni di casa della Polisportiva Celle Rimini. Ci piace pensare che quella divisa sia stata inzuppata con un pizzico di azzurro, quel tanto amato azzurro che l’ha fatta volare fin qui. Ne siamo orgogliosi.