19/20 marzo Ginnastica a Cattolica

punte-traveDieci giorni sono passati dai regionali di ginnastica artistica UISP 2016 e sembra ancora “ieri”. I visi sorridenti delle bimbe e delle ragazze sulla trave e al corpo libero sono ancora lucidi nelle nostre menti, i volti più tesi alle parallele asimmetriche ci dicono ancora tanto sulla difficoltà di questo attrezzo, la velocità del pre salto al volteggio e le preparazioni dei maschi al trampolino elastico sono ricordi vicinissimi. E ancora il via vai dei tecnici in campo gara, la preoccupazione per un elemento un pò “sporco”, il disappunto per un punteggio basso in antitesi con la felicità per un 14,125.

Tutti istanti che hanno caratterizzato le due giornate c/o la palestra A. Ercolessi, attimi che hanno tenuto sulle spine gli spettatori, genitori e amici e parenti in trepida attesa per le sorti dei propri amati beniamini. Ore intense anche per gli organizzatori, i maestri, i dirigenti, i volontari, gli atleti non impegnati in questa tornata agonistica. Tutto è filato liscio, solo un piccolo spavento la domenica per lo scherzetto dell’impianto stereo che ha condizionato una ginnasta al corpo libero. Orfana purtroppo della sua musica tutti i presenti le hanno dato il ritmo con il battito delle mani. Effetto favoloso.

Dal punto di vista dei risultati le nostre ginnaste hanno gareggiato molto bene, meglio delle ultime uscite, segno di un temperamento che sta crescendo in vista dei nazionali di giugno. Avanti tutta!!!