Il 30 aprile il meeting “Interfacoltà” a Bologna

[singlepic id=1054 w= h= float=left]

“Giornata bagnata, giornata fortunata”. Il motto ha rispettato in pieno gli auspici. Nonostante le condizioni proibitive soprattutto per i velocisti e ostacolisti Luca Orecchini ed Enrico Pani (2.5 metri al secondo di vento contrario!) che hanno dovuto accontentarsi di un buon allenamento di intensità, le altre gare hanno riservato belle emozioni. Nei 200 metri doppio record personale per Fedi Cerri e Nico Batti, sesta serie dominata dai nostri portacolori (1^ e 2^ rispettivamente). Nel salto in lungo rinasce Ale Teme che con un balzo di 6,20 ritrova la sua naturale tecnica di salto, la stagione è appena iniziata e ci sarà tempo per andare ancora più lontano. In attesa del clima giusto per l’atletica all’aperto si continua rifinire tecnica e preparazione fisica.