Campionati Nazionali ginnastica artistica UISP 2016

[singlepic id=1065 w= h= float=left]Torino capitale. Nel 2016 si è tornati agli albori dell’unità nazionale e la ginnastica ne è stato il motivo. Una giustificazione a noi molto cara. Lo sport in genere mostra un pò anche quello che è l’identità nazionale, quanto una nazione ci tiene al movimento delle diverse discipline e la ginnastica artistica (come l’atletica leggera) è un punto fermo, un contenitore molto pieno come numeri e come entusiasmo. Gli sport minori non sono poi così minori.

Un viaggio sicuramente lungo per le ginnaste dell’Atletica 75 ma un viaggio che ha avuto il profumo di una gara importante. La più importante per l’attività UISP. Gareggiare in casa ha un sapore tutto particolare, è vero, ma vivere la trasferta ha il suo fascino. La preparazione della valigia, il momento della partenza, il divertimento dei chilometri in autostrada, l’emozione dell’arrivo al campo gara sconosciuto, tutti elementi che si sentono sulla pelle. Meraviglioso e basta.

Quattro giorni dall’alba al tramonto, una scorpacciata di elementi di diverso valore, di varie composizione degli esercizi, di gioie e di dolori. Gioie e dolori appunto. Le regole del gioco sono dolci e amare allo stesso tempo, sorrisi e lacrime. Questo è stato scritto nella cronaca delle gare.

“E anche quest’anno l’Atletica 75 segna la sua presenza ai Campionati Nazionali Uisp. La città che ci ha ospitato è stata Torino, i numeri delle atlete erano altissimi in tutte le categorie e tra queste c’erano le nostre 17 Ginnaste.
E come ogni campionato che si rispetti arrivano i bilanci finali: non sono mancate le amarezze, la delusione per errori che si potevano evitare, errori che non ti aspetti ma che ti danno la spinta per risalire e dimostrare che ci sei; non sono mancate le sorprese e nemmeno le conferme, ci sono stati riscatti, e infine tante medaglie.
Queste le nostre ginnaste chiamate in premiazione:
– Chiara Leardini 18^ classificata nella classifica generale in prima Categoria Allieve
– In 3^ Specialità : Alice Linari – Argento al Volteggio
Giulia Massimi 4^ posto a trave
Alice Denti 5^ posto al corpo libero
– 4^ Categoria Junior: Elisa Ortolani viene premiata come 6^ posto nella classifica generale e si porta casa 2 medaglie, un argento nel volteggio e un bronzo al corpo libero
– 5^ Categoria Senior : medaglia d’oro per Chiara Temellini al corpo libero, mentre al Volteggio arriva un argento a Laura Sanchini e un bronzo a Chiara.

Un grazie a Chiara Leardini, Margherita Facondini, Vanessa Casadei, Nausicaa Maioli, Giulia Piccari, Alice Denti, Alice Linari, Manuela Po Baldrighi, Sofia Tenti, Giulia Massimi, Virginia Cecchini, Elisa Ortolani, Chiara Temellini, Laura Sanchini, Lucrezia Saioni, Giorgia Castaldo, Noemi Guidi”.