Mastabon 2021

Edizione travagliata quella di M’astabon 2021. Tanti dubbi fino all’ultimo, completamente rivisto il format (non ad invito bensì iscrizione diretta). Ma lo spirito di questa iniziativa doveva essere mantenuto vivo. Ne avevamo bisogno.

Il palcoscenico si sposta allo Stadio Comunale “Calbi”, previste due gare distinte per genere, inizieranno gli uomini alle 16 mentre le donne daranno spettacolo in pedana alle 18,30. L’atmosfera sarà diversa, la piazza e il pubblico avrebbero messo in campo come al solito tanta energia di cu i saltatori hanno un gran bisogno. Ma il tifo seppur solo degli addetti ai lavori non mancherà. Accrediti interessanti: 4,80 per l’astista fermano Lorenzo Catasta e un recente 3,85 per la compagna di squadra Nicole Morelli. L’assenza di alcune delle veterane dell’Atletica 75 sarà colmata dall’esordio delle nuove leve Tommaso Arduini, già ottimo saltatore in alto e Martina Olmeda, giovane cadetta del 2006, oltre che della poliedrica Ilaria Vanni. Il gruppo dei saltatori “Mastabon” vedrà in pedana anche le sammarinesi Martina Muraccini, Eleonora Rossi, Caterina Arcangeli (anche lei al debutto in questo evento).

Che salto con l’asta sia!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *